Mai titolo è stato più azzeccato, vivere da single forever sinceramente a me mette ansia. Non che debba per forza vivere in coppia, ma… in coppia è meglio.

Io ne sono profondamente convinta. Dividi i dolori, moltiplichi le gioie. Hai qualcuno con cui parlare quando torni la sera, non che Pixy non vada bene, adoro la mia gattina, ma è pur sempre un gatto e non ha il dono della parola.

Ci sono persone che sostengono che vivere da single sia il massimo. Forse perchè sono rimasti delusi da un amore, o forse perchè non vogliono soffrire, o ancora perchè preferiscono la solitudine alla compagnia, non so.

Io però non apprezzo più di tanto la vita da single, il letto freddo d’inverno, il frigorifero perennemente vuoto, tanto non avrei per chi cucinare e sopratutto l’idea che Luca Moroni potrebbe presto diventare il marito di un’altra.

A dire il vero, al solo pensiero, sento che mi viene l’orticaria!

Santo cielo, ma possibile che finisca per innamorarmi sempre dell’uomo sbagliato? È una croce la mia!!!

Non faccio parte di quella categoria di donne che all’età di diciannove anni, o anche prima, incontra il principe azzurro che tenendole per mano le accompagnerà attraverso i dolori e le gioie della vita, con il quale faranno dei figli bellissimi, intelligenti ed educati.

No.

Io no. All’alba dei trent’anni il principe azzurro che si innamora di me alla follia non l’ho ancora trovato. magari si è perso da qualche parte e a saperlo andrei volentieri a recuperarlo. Se solo si degnasse di farmi dei segnali di fumo per indicarmi la strada.

Purtroppo non accade nulla di tutto ciò e anche se sono io a fare segnali di fumo m’intossico, ma non arriva nessuno. Né a salvarmi, né a cercarmi.

Ho pensato che forse potrei mettere su una bacheca per single, un piccolo blog nel quale suggerire accorgimenti, risparmi e idee per migliorare la propria vita da single.

Che ne dite^ Secondo voi funzionerebbe?

Fatemi sapere! Così magari mi attivo.

Nel frattempo … se leggere i miei articoli ti piace diventa fan della pagina in FacebookGoogle+. Segui le bacheche su Pinterest, Instragram e i tweet su Twitter.

Condividi anche gli articoli con le amiche, grazie di cuore!

E acquista il libro con le mie disavventure, lo trovi seguendo il link qui sotto!

[biginfobox textcolor=”#ffffff” title=”Le disavventure di Alice” href=”http://www.amazon.it/disavventure-Alice-Assunzione-Determinato-ebook/dp/B00EYCEZHY” button_title=”Acquista”]Acquista il romanzo, ti divertirai leggendolo![/biginfobox]

photo credits | #marinagalatioto #ilblogdialiceit

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment