Sai già della Twilight Auction? Andranno all’asta 900 oggetti di scena utilizzati nella realizzazione dei cinque film, vuoi saperne di più?

Twilight Auction

Innanzitutto Auction in inglese significa Asta, quindi, giusto per riassumere, andranno all’asta 900 oggetti che sono stati utilizzati nei film.

Saranno oggetti, mobili, costumi e non solo. L’asta avverrà il 19 e 20 novembre e si può partecipare andando sul posto (il che sarebbe davvero fantastico!!!), oppure facendo offerte sia web e internet, ma anche via telefono.

Ovviamente gli organizzatori si aspettano che chi partecipa parli inglese, e visto che è una lingua intenazionale, non credo ci saranno problemi. Chi parteciperà a distanza non dovrebbe risentire troppo della problematica linguistica.

Seguire l’asta non è difficile e le offerte vengono fatte in denaro, quindi… ad oggi il dollaro è in ribasso rispetto all’euro, saremmo anche avvantaggiate!

Sapete quanto adoro The Twilight Saga. È la mia preferita! Però non potrò mai volare in America solo per partecipare all’asta. Il luogo sarebbe questo TCL Chinese Theatres, Hollywood, California.

Potresti anche visionarli prima in diversi altri luoghi, tra cui Forks. Mi piacerebbe andarci!!

A parte questo presto saranno disponibili due libri, sia cartacei che in formato PDF, in cui passare in rassegna tutti gli oggetti in vendita per poter scegliere quali acquistare.

Ogni oggetto sarà fotografo e ampiamente descritto

Un evento eccezionale, quest’asta, che riunirà tantissimi fans in tutti i luoghi dove sarà possibile vedere gli oggetti. Ad attirare tutti non solo l’idea di poter acquistare, ma anche di vedere, di avvicinarsi ad un mondo soltanto di fantasia.

Far parte di Hollywood, del film, avvicinarsi ai luoghi del film, delle scene girate dai protagonisti di quella che, da quando è uscita, continua ad essere la saga più amata non solo dai teenagers.

Devo anche dire però che è una perfetta azione pubblicitaria e di marketing. E se posso dire la mia, sarebbe fantastico se i soldi raccolti dalla vendita fossero poi donati a qualche associazione che aiuta i bisognosi. Tanto sono certa che né attori, né scrittrice e sceneggiatrice, né casa cinematografica hanno bisogno di soldi.

Potrebbe essere una trovata per mantenere vivo l’amore e l’attenzione di tutti su questa saga che non finisce mai di stupire oppure un modo per far soldi visto che nel sito dell’evento trovate anche altre aste per oggetti di film famosi. A proposito, l’hai letto il nuovo libro? Quello in cui la vampira è Bella?

Che ne pensi?

Se non l’hai ancora letto ti metto il link dove acquistarlo. È in italiano e si intitola Life and Death. È diviso a metà. Da un lato il classico Twilight e dall’altro la storia rivisitata.

Per tornare invece all’asta puoi trovare info a questo link e iscriverti per partecipare. Naturalmente mi sono iscritta. Devo ammettere che è un po’ complicato e vi chiedono anche i dati della carta di credito.

Per il momento non li ho inseriti, il catalogo non è ancora a disposizione.

Ti è stato utile questo articolo? diventa fan della pagina su Facebook e Google+. Segui le bacheche su Pinterest, Instagram e i tweet su Twitter.

Condividi anche gli articoli con le amiche, grazie di cuore!

Alice

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment