Come scegliere la tua migliore amica? Un bel dilemma, non è vero? In effetti sono stata tentata di inserire questo post nella categoria “Dilemmi della vita“, ma poi ho pensato che è molto più indicato per la categoria Amicizia.

Una dote rara. Da che mondo è mondo si dice che:

“Chi trova un amico trova un tesoro”.

Già, perchè i veri amici sono più scarsi dei metalli preziosi, dei diamanti e dei soldi!!! Di questi tempi sembra non ce ne siano da nessuna parte!

Ma come scegliere la migliore amica? Sarebbe meglio non farlo in modo del tutto causale, solo perchè non si ha nessun’altra che possa ambire a questo ruolo.

Insomma, una vera amica è una rarità!

Ma quali sono le caratteristiche che deve avere?

La regola del 5

Cinque sono le caratteristiche che deve assolutamente una MIGLIORE AMICA.

  1. Come prima cosa deve essere degna di fiducia. Qui si apre un mondo. Se le raccontate i vostri segreti, se le confessate qualcosa di intimo e privato, (quelle cose che ci si confida tra donne) siete sicure che non andrà in giro a raccontarlo solo per mettervi in cattiva luce, avere qualcosa di cui parlare o spettegolare?
  2. Se ha qualcosa da dire, se avete avuto una discussione oppure non è d’accordo su qualcosa che fate o come vi comportate ve ne parla con tranquillità e non vi critica alle spalle.
  3. Non si metterebbe MAI in competizione con voi per conquistare il ragazzo (o l’uomo) di turno, o qualsiasi altra cosa. L’amicizia è camminare insieme lungo lo stesso sentiero tenendosi per mano.
  4. La migliore amica ti sostiene nel momento del bisogno, come del resto dovresti fare tu con lei, aiutandoti a superare le difficoltà vere o presunte della vita.
  5. E ultimo, ma non meno importante, una migliore amica non ti dice TUTTO con la scusa dell’amicizia. A volte sentirsi in dovere di dire qualsiasi cosa non è amicizia, non è essere schietti, ma non tenere in minimo conto che alcune affermazioni possono ferire e/o non sono assolutamente necessarie.

Devo dire che spesso, in nome dell’amicizia, le persone che vogliono definirsi “amiche a tutti costi e nonostante tutto” sono quelle che più ti colpiscono con frasi e commenti velenosi, della serie “lo dico per il tuo bene”, oppure “non te lo direi se non fossimo amiche”… e baggianate simili.

Attraverso la scusa banale del.. “se non te lo dico che amica sarei”? si dicono invece anche sottili cattiverie e questa, a mio parere, non è certo amicizia.

Un esempio?

Se sono follemente invaghita di un ragazzo che senso ha che la mia migliore amica dica che è “esteticamente brutto?”

Perchè? La bellezza si mangia? O ti fa compagnia nella vecchiaia? O magari da un uomo affascinante e bello saresti più disposta a farti prendere schiaffoni?

Mah!!

L’amicizia è una vera rarità. Se trovi un’amicizia sincera, preservala!! Ha un valore inestimabile.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con le amiche, lascia un like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

photo credits | 123rf e Marina Galatioto

 

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment