The Micam! la moda primavera estate 2014!!! Finalmente ho il tempo di raccontarvi com’è andata! Mi sono imbucata! Nooooo!!!! direte voi, invece sì. Mi sono iscritta come giornalista freelance e poi ho girato dappertutto! Ci credereste? Ho intravisto anche il … Consiglio di Amministrazione. Eh sì, al The Micam c’erano anche la Rossa e i Fratelli Mainini.

Ma non divaghiamo! Come prima cosa devo parlarvi della MODA, quella con la EMME maiuscola! Sono entrata  c’era il mondo. Colori!!! Sopratutto colori, per le prossime stagioni primavera estate 2014, ma non mancavano nemmeno per le collezioni autunno inverno colori pastello, quel camoscino che piace alle donne.

Ora vi spiego. Il The Micam è la fiera delle calzature. Ci sono 68.000 metri quadri di esposizione per la moda primavera estate 2014. Sono certa che mi crederete quando dico che avrei comperato…. quasi tutto!!! Sono riuscita a portare a casa solo qualche gadget! In uno stand il… commesso, o lo … come si dice? al momento mi sfugge il termine, quando ho chiesto di fare delle fotografie mi ha detto, testuale “per quale rivista?”.

“Come se una valesse più di un’altra!!!” Devo ammettere che l’ho guardato con sufficienza e me ne sono venuta via. Ma chi si crede di essere? Probabilmente non arrivava nemmeno a ventidue anni!! Ho pensato di spacciarmi per la PR della Mainini Holding, ma poi, memore del casino con il blog, ho preferito evitare!

Ad ogni modo ci sono aziende che se la tirano di brutto, sembra quasi che vendano oro… forse hanno ragione, chissà! Sarà che io non potrei permettermi di acquistare nemmeno una sciarpina che sono un po’ critica a riguardo! O forse parteggio, visto che mi danno lo stipendio, per la Mainini e … come sono belle le “nostre” collezioni…. non hanno eguali!!!

Ma torniamo al The Micam… ho fatto parecchie fotografie, ma solo dopo aver chiesto ad un portiere/usciere se, avendo la tessera da giornalista, potessi farlo. C’erano cartelli ovunque che lo vietavano, volevo evitare altre problematiche aggiunte!

Il tipo mi ha risposto che… potevo. Confesso… non mi sono trattenuta e ho scattato a tutto ciò che mi piaceva e, secondo me, aveva un senso!

Nei prossimi giorni vi posto le fotografie, speriamo vi piacciano!

 

Un abbraccio dalla vostra Alice e … continuerò a tenervi informate!

Nel frattempo leggete le mie disavventure!

 

photo credits | marinagalatioto.com


Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!