I tacchi alti sono un MUST. Sì, lo so, chissà quante donne pensano siano scomodi. Io stessa quando li indosso sono terribile, sembra che cammini sulle uova, ma… non è solo questione di stile, si tratta di pratica. Il giorno del mio colloquio di presentazione alla Mainini ho perso una scarpa e quasi cadevo.

Avevo infilato un paio di decollete a tacco alto che non avevo mai messo prima, però se mi fossi esercitata un po’ sarebbe stato diverso. Inutile negarlo: scarpe con il tacco rendono una donna più bella e più elegante, slanciano piede e gamba, specialmente i polpacci, dandoci un’aria femminile e sexy.

Insomma, nel guardaroba di ogni donna ci dovrebbero essere almeno due paia di scarpe dal tacco alto, non vertiginoso tipo dodici o quattordici, ma almeno un dieci, da indossare la sera, per le feste, per le cene in cui volete stupire, per quando intendete fare colpo su un uomo!

Eh sì! Agli uomini piacciono i tacchi, piacciono le donne che li portano. Ne sono ammaliati, lo so!!! Lavoro in una maison di moda! (lasciate che mi pavoneggi almeno un po’!!!). C’è stato un periodo in cui le scarpe non andavano più a punta, ma ora stanno tornando di moda.

Non c’è niente di meglio che una donna con i tacchi per solleticare le fantasie di un uomo! Sì, lo so, non sono nemmeno fidanzata, però certe cose le capisco anche io! Difatti ho deciso che ogni sera, nella tranquillità del mio appartamentino, farò la prova delle scarpe.

Ho intenzione di acquistare due paia di scarpe col tacco: un paio nere e chic, le altre…. vedrò! Voglio usare qualche arma femminile (per cercare di essere almeno un po’ irresistibile)e chissà che finalmente riesca a conquistare qualcuno (magari Luca Moroni!!!!). La rossa, moglie del titolare, porta quasi sempre le scarpe con tacco e ci cammina benissimo.

Farò pratica nell’intimità del mio salottino e poi stupirò tutti!!! E se un giorno riuscissi a percorrere la navata al braccio di papà, mentre Luca Moroni mi aspetta all’altare… non indosserò né sneakers e nemmeno ballerine che mi fanno sembrare una paperetta!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con le amiche, lascia un like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

Alyce!!!

 

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment