Questa domanda, che mi piacerebbe pormi, significherebbe che finalmente ho trovato un uomo e ci sono serie possibilità di matrimonio! Invece “sposarsi si o no“? è ciò che mi domanda mia nonna ogni volta che la vedo!! tentando di farmi ragionare, secondo lei!!

Mannaggia! Non so per quale ragione è convinta che noi giovani donne tentenniamo quando siamo lì lì per convolare a giuste nozze convinte che libertà e lavoro siano più importanti di una relazione stabile e duratura.

Diciamo che non le voglio togliere la convinzione che abbia un uomo!! Che possa anche solo sperare di convolare a nozze con… beh, un uomo più o meno qualsiasi!

Invece no!!!

Nonna!!! Magari potessi pormi quella domanda!!!

Forse se la pongono ragazze fortunate che hanno un fidanzato e un lavoro stabile, che sono indecise sul da farsi. Non io!!! Io se avessi un uomo che mi ama non me lo chiederei, mi getterei nell’avventura del matrimonio e farei del mio meglio per farlo durare felicemente a lungo!!!

Ma posso dirlo a mia nonna e fare la figura della patetica zitella trentenne?

D’accordo, non ho ancora trent’anni, ma poco ci manca.

Allora, piuttosto che zitella (e anche se al giorno d’oggi si dice single che fa più figa, la sostanza non cambia!!!), preferirei essere una ragazza madre.

No! No!

Devo stare proprio impazzendo! Niente figli, quale ragazza madre? Io ho la mia gattina e noi due ci bastiamo!

I marmocchi disturbano, fanno una cacchina verde puzzolentissima e il vomitino odora ancora peggio e io ho già avuto pessime esperienze in merito, lo sapete, l’ho scritto anche nel libro delle mie disavventure!!

Quindi lasciamo proprio perdere e concentriamoci sull’uomo da sposare! Chiedo troppo dite? Allora un fidanzato! ma andrebbe bene anche un compagno, un ragazzo, un … uomo da amare e che mi ami! Insomma qualcuno con cui fare coppia con o senza scopo matrimonio.

In fondo quando manca la materia prima non si va troppo per il sottile!!!

Che dite?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con le amiche, lascia un like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

photo credits | dearwendy

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment