Ecco un quesito davvero interessante: meglio lo shopping con le amiche o da sola? O con il fidanzato? Vediamo i pro e i contro di due attività prettamente femminili.

Shopping con le amiche

Lo shopping con le amiche è divertente e piacevole. Si passa del tempo insieme, si ride, ci si racconta, si fanno un po’ di pettegolezzi, si parla di ragazzi (o uomini), ci si confida, ci si racconta, ci si scambi idee, consigli, suggerimenti.

Possono essere ore liete a patto che sia un’amicizia alla pari e non valutativa o invalidativa.

Cosa significano questi termini!?!!?

Beh, mi è capitato di vedere persone spacciarsi per amiche, affermare che se ti dicono la verità lo fanno per te, ma non sempre questa è una “cosa buona e giusta“.

Ci sono amiche che hanno la tendenza a criticare tutto, che bocciano ogni tua preferenza, che ti dicono che questo e quello ti stanno male. Quando questi atteggiamenti sono ai limiti della sopportazione e tendono a farti sentire sempre a disagio, fuori luogo o fuori moda… meglio andare a fare shopping da sola.

Certo possono sempre criticare in seguito, ma in questo caso è davvero opportuno chiamarle amiche?

Io qualche dubbio l’avrei. Anche a me è capitato di avere amiche che non amano il mio stile, però del resto è il mio, giusto? Come il loro è il loro. Non mi permetterei mai di criticare lo stile di qualcuno.

Un’altro conto è la sciatteria, ma è proprio diverso, non c’entra con lo stile.

Detto questo io preferisco andare da sola. Mi guardo allo specchio, valuto il colore e lo stile, soprattutto come mi sta, aldilà della moda. Se mi vedo bene acquisto altrimenti no.

Ho provato ad andare a fare shopping anche con il fidanzato di turno. (Ok, è successo troppo tempo fa! sapete che ne ho avuti pochi!! E che sono ancora alla ricerca del principe azzurro).

shopping con il fidanzato

Con uno è stato terribile. Anche se gli chiedevo come stavo non mi diceva mai niente. In questi casi però le smorfie valgono più di mille parole!!! Poi sbuffava ad ogni piè sospinto e da notare che si era offerto lui di accompagnarmi!

Con l’altro andava decisamente meglio. Non ha mai detto che sono troppo grassa, che ho il sedere grosso o poco seno, come mi è capitato di sentir dire ad alcuni mariti maleducati.

Ecco, questa è una cosa che non sopporto, la critica. Fatta in quel modo, come se uno si potesse permettere di farmi notare le mie imperfezioni! E a dirlo spesso sono mariti che non sono poi questi adoni. E soprattutto non dovrebbero criticare in pubblico la propria moglie.

Rispetto ed educazione fanno sempre parte di ogni relazione! altrimenti… addio!!!

Detto tutto ciò personalmente propendo per andare da sola. Le mie amiche hanno gusti molto differenti dai miei. Inoltre mi piace prendermi il mio tempo. Quando vado a fare shopping in genere sono abbastanza decisa.

Non vago per negozi tanto per fare, giusto per passare il tempo. Ho sempre un obiettivo.

Tu invece come preferisci fare shopping? Da sola o con le amiche? Oppure con il fidanzato?

Ti è piaciuto questo articolo sullo Shopping con le Amiche? Lascia il tuo like e comment. E visto che non ho inserito una borsa, in questo outfit, vuoi inviarci tu la tua proposta?

diventa fan della pagina su FacebookGoogle+. Segui le bacheche su Pinterest, Instagram e i tweet su Twitter.

Condividi anche gli articoli con le amiche, grazie di cuore!

Alice

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

submit button

 

photo credits shopping con le amiche | Freepik

photo credits shopping con il fidanzato | Hipwee

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment