Passione per le scarpe, al TheMicam. Non vedo l’ora di andarci, non posso proprio non farlo! Sapete cos’è il TheMcam? Il grandissimo evento della scarpa. Si svolge alla Fiera Milano Rho e ci saranno sessantottomila metri quadri di esposizione di scarpe.

Passione per la calzatura? Non puoi mancare e magari finiremo anche per scontrarci!!! Proprio oggi ho richiesto l’autorizzazione per l’ingresso STAMPA e spero non ci siano problemi!!! Pensavo ci fosse anche la Mainini, ma no, chissà per quale motivo. Non ho osato chiedere! L’idea però di andare in fiera e perdermi tra scarpe e scarpe mi fa sentire euforica.

Anche qui potrei farmi chiudere dentro! Passare la notte a provare ogni paio di scarpe che mi piace. Il guaio? Per me almeno. Sono calzature che andranno in vendita per la stagione 2013/2014 e quindi anche se le vedi negli espositori e te ne innamori, non potrai certo acquistarle per te!

Chissà, a meno di mentire, magari, fingere un malore o di essere cleptomane, oppure di lavorare per Madonna (o un’altra vips internazionale, come Kate Perry o Lady Gaga) e dire che proprio devi prenderle per lei!!

Forse nemmeno funzionerebbe, ma certi nomi aprono tutte le porte.

Mmmmm, ho un’idea! Magari potrei fingere che siano per la Rossa, non è conosciuta come Lady Gaga (e in questo caso per fortuna!!), ma chissà che non possa lo stesso farmi avere la possibilità di acquistare qualche paio di scarpe…. il massimo sarebbe averle in regalo, no? Ma non si può avere tutto!
Un vero peccato oserei dire!

Ad ogni modo ora aspetto che mi accreditino come stampa poi spero di poter andare alla Fiera e fare una marea di stupende fotografie! Che ne dite? Poi ve le posterò così avremo idea di come sarà la moda ai piedi per le prossime stagioni!!

Un abbraccio da Alice e … vi terrò informate!

Nel frattempo leggete le mie disavventure!

 

photo credits | micamonline


Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment