La moda e abbigliamento curvy sono sempre più ricercate. Anche le griffe, quando si parla di modelle e passerelle, stanno rivedendo i canoni, non solo della bellezza, ma a anche quelli necessari per lavorare. Ecco una proposta per l’autunno adatta all’ufficio.

Come ti dicevo, stanno cambiando le regole e i dettami della moda, se vuoi saperne di più leggi l’articolo sulle sfilate e la Fashion Week parigina. Le modelle anoressiche non potranno più sfilare e, a parte questo, accanto alla moda convenzionale per magre, sta prendendo piede una nuova moda per le donne curvy.

Ti propongo oggi un outfit moda curvy in ufficio

La maggior parte di noi vive in ufficio, quindi quale modo migliore di vivere la propria giornata e la moda se non nel luogo dove passiamo la maggior parte del nostro tempo?

moda curvy

Le donne curvy possono essere eleganti, alla moda e fashion allo stesso modo delle magre. Forse anche meglio! Non è bello vedere una taglia Zero con il suo aspetto che spesso sembra malaticcio. Meglio qualche chilo di troppo ben portato, non credi anche tu?

Ecco quindi cosa ti propongo oggi.

Perfetto per l’autunno questo completo è formato da un dolcevita leggere e una maglia con finti bottini e finta maglietta. Li puoi indossare insieme, uno sopra l’altro oppure separatamente.

moda curvy

A questo outfit curvy molto semplice ho abbinato una collana molto carina che dà un tocco chic. Molto bon ton, questo completo dal taglio morbido e comodo può essere abbinato a pantaloni o gonna.

Ti è piaciuto questo articolo sulla moda curvy in ufficio?

Lasciami il tuo like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+PinterestInstragram Twitter. MI trovi anche su Tumblr. Se ti piacciono i miei articoli condividili con le amiche.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment