Lo stile è stile, ma come dico sempre, credo che ognuno debba crearsi il proprio su misura, cucendoselo addosso. Questo outfit è particolare, non a tutte piacerà. Io lo adoro perchè è moderno e vittoriano allo stesso tempo!

Stile vittoriano dark

La camicetta è l’unico pezzo che ha uno stile vittoriano. Il taglio, come anche il collo, ricordano appunto le camicette che le donne usavano nei tempi andati.

Potremmo ritenerla scomoda e magari non sarebbe adatta ad una tipica giornata davanti al computer (comunque nella vita non si può mai dire!!).

I bottoncini che sembrano perle di per sé costituiscono un particolare che attrae l’attenzione. Sarebbe fantastico che il mio uomo dei sogni ne fossi così attratto da pensare di slacciarli!

Che volete! Mi piace fantasticare e Luca Moroni è sempre nei miei pensieri (oltre che nei miei sogni)!! Chissà che con l’avvicinarsi di San Valentino non inizi a considerare l’eventualità di fidanzarsi con me!!!

Io ci spero sempre.

Ma tornando a questo outfit

Ho accompagnato la camicetta con un paio di black jeans stretch, scarpe con la zeppa e il tacco vertiginosamente alto. Per completare ho scelto un giubbotto di ecopelle nero dal costo veramente ridicolo (quaranta euro), ma come dicevo è proprio finta pelle.

Anche la cover del cellulare è a tema.

Unico pezzo costosissimo la borsa Chanel, quasi quattromila euro, che non comprerei mai a una cifra del genere. Preferirei pagarci metà auto nuova!

Per il make up un rimmel nero che più nero non si può per ciglia lunghe e folte.

Che dire di più? Sarebbe l’outfit perfetto per un giro in moto, su uno di quei bolidi che mi piacciono tanto, una Kawasaki Ninja ad esempio. L’hai mai provata?

Sarebbe anche l’outfit perfetto per la protagonista del libro Ricah, Le Origini, l’hai già letto? Nooooo? Te lo consiglio vivamente. È una storia di vampiri in chiave molto particolare. Davvero da non perdere.

Ti è piaciuto questo articolo sull’outfit dark vittoriano? diventa fan della pagina su FacebookGoogle+. Segui le bacheche su Pinterest, Instagram e i tweet su Twitter.

Condividi anche gli articoli con le amiche, grazie di cuore!

Alice

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment