Sapevate che le taglie comode sono sempre più ricercate? Cosa significa? Che nella società la tendenza è ad ingrassare, non certo a dimagrire.

Anche se ci mettiamo a stecchetto, cerchiamo di limitare i danni di una “dieta ipercalorica”, finisce che, complice la vita che conduciamo, non riusciamo a portarla a termine e le taglie.. si allargano!

Ahimè ciò che il mondo femminile richiede non sono più taglie 38 e 40 in abbondanza, ma taglie che vanno dalla 46 in sù.

Ci sono diverse aziende che producono solo moda per taglie comode, molto spesso però si tratta di abiti classici, per signora, niente di moderno che anche le ragazze e donne giovani possano indossare con piacere e sentirsi belle.

Ci sta seriamente pensando la mia titolare che si può definire un vulcano di idee. Sempre in movimento e alla ricerca di qualcosa di nuovo in cui impegnarsi, ora si è messa in mente di creare una nuova linea di abbigliamento femminile che sia bella, comoda e alla moda.

Molti sostengono che le migliori griffes e le case di moda si debbano indirizzare alle donne belle magre (comprese le anoressiche) e a quelle con poco seno.

Ma le altre?

Noi rotondette non abbiamo lo stesso diritto di vestirci in modo fashion e alla moda che le magrissime?

E appunto perchè abbiamo anche noi questo diritto non ho potuto che sostenerla all’ultimo consiglio di amministrazione quando, sorriso sulle labbra, se ne è uscita con quell’idea della nuova linea over size, per donne morbide e burrose, come piaceva a certi pittori, primo tra tutti Fernando Botero, di cui vi posto un dipinto dato che non ci sono ancora immagini della nuova collezione.

Spero di potervi dare ragguagli al più presto e che la linea possa piacervi!!

Oppppssss, dimenticavo. Il mio capo ha detto che chiederà il mio parere!
Vi sembra possibile?

In parte ne sono davvero felice… in parte un po’ meno… sarà che me l’ha chiesto perchè sono rotondetta mentre lei è magra come un’acciuga?

ai posteri l’ardua sentenza!!!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con le amiche, lascia un like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

 

 

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

2 Comments

  1. Pingback: cappotto o piumino, moda per fashion victim

  2. Letychicche Reply

    Ottimo articolo.

    Molte amiche mie sono rotondette, ma io le ho viste sempre e solo delle mie amiche.

    Persone allegre con cui scherzare e parlare di tutto.

    Stare in forma e’ importante l’importante che non diventa uno stress…..

    Bisogna sempre trovare nella vita e nelle cose il giusto equilibrio.

    Saluti da Letychicche

Write A Comment