Parliamo della capitale della moda, della movida e della vita: Milano, che in questa lunga e calda estate è anche protagonista di EXPO 2015.

E proprio per l’occasione, vi ricordo che la manifestazione è concentrata su cibo e alimentazione, un giornalista cubano è sbarcato nel capoluogo lombardo per un’intervista ai milanesi.

Come si prepara il Mojito? cocktail cubano per eccellenza?

Secondo hanno saputo rispondere?

Ahi, ahi.. pare proprio di no. Chi lo beve non ha la minima idea di come sia fatto e quali siano gli ingredienti. Si limita a gustarlo.

Ma noi italiani quando andiamo all’estero non ci lamentiamo forse di come alterano le nostre ricette adattandole? Alla fin fine allora anche noi facciamo lo stesso.

Il giornalista assaggia anche i cocktail e dalle sue espressioni proprio non sembra che ciò che passa per Moito lo sia proprio.

Cosa fare? Magari una vacanzina a Cuba, potremmo prendere la palla al balzo, sfruttare l’occasione e partire per godere delle bellezza dell’isola, oltre che di un vero Mojito.

E per concludere, non ci abbiamo fatto proprio una bella figura. Chissà che a questo punto qualche locale che lo sa fare si faccia avanti o che chi invece lo fa in modo alterato non offra da oggi in poi una versione più “original” del cocktail cubano più famoso al mondo.

 

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment