Pensavate non ci fossi più a farvi compagnia? Sbagliato! Ci sono eccome! Non vi libererete tanto facilmente di me! Rimarrò qui a raccontarvi della mia vita alla Mainini Holding fino a quando avrò fiato.

Non si dice così?!!?!?

Insomma, vorrete sapere cosa è successo in tutti questi giorni di silenzio, o no? Va beh, ve lo racconto lo stesso. Innanzitutto ho avuto un po’ di alti e bassi. Sinceramente parlando … non è facile!

Lavorare qui mi piace tantissimo, ma a volte non li capisco. Ci sono cose che sono chiare solamente agli… eletti! Io sono solo l’ultima arrivata, e questo lo sapevate da tempo. Di fatto so solo che la Mery si è gettata a capofitto in un nuovo progetto, a dire il vero un paio. Ha aperto una quantità spropositata di riviste online che pare vadano molto bene, ma le assorbono un sacco di tempo.

E se questo non bastava a risicare il suo tempo libero, così ha detto Tiziano Mainini una sera, si è messa anche ad occuparsi di volontariato! Segue non sola, ma cinque campagne sociali di altrettante onlus. Capisco il suo desiderio di fare qualcosa per il mondo… insomma la droga è un grave problema sociale, così come lo sono i diritti umani. Segue anche una campagna che ho sentito si chiama “Via della Felicità“.

Mi sono documentata, che credevate? Così ho scoperto che questa piccola guida è famosissima in tutto il mondo e sta dilagando in Columbia, dove criminalità e problemi stanno diminuendo. Mi domando se questa donna sia un’aliena o vada anche lei a dormire qualche volta!

Grazie alla Mery ho anche conosciuto una sua amica scrittrice, l’ho vista alla Mainini un giorno, insieme a lei. È americana, ma vive in Italia, si chiama Tessy Treas. L’ho cercata online. A cosa servirebbe altrimenti il web se non a cercare informazioni?!?!?!

Ha scritto un libro fantastico! Lo so perchè l’ho letto. Ve lo posso suggerire? Si intitola “Il desiderio di Ricah“. Mi è piaciuto tantissimo. Ci sono: passione, desiderio, avventura, amicizia, sesso e le protagoniste sono due ragazze vampire che lavorano per il governo americano e danno la caccia ai cattivi, come in Men in Black, il titolo è anche simile.

Anche se non ha niente a che vedere.

Io??? Diciamo che ho eletto Sloan mio eroe personale!!! Non ho capito cosa sia, ma mi piace!!! Vi allego la copertina! Che ne dite?

Ti è piaciuto l’articolo?

Lasciami il tuo like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.


Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment