Cosa propone la moda per la prossima primavera? Righe, geometrie, pois, ma anche rombi e fantasie. Ecco un’anteprima per le fashioniste modaiole.

Le abbiamo viste sulle passerelle, indossate da modelle, queste fantasie sono su borse, scarpe, accessori di vario genere e abiti.

E se alcuni le abbinano come piace a me, tono su tono o con colori che insieme creano un’armonia, c’è chi come ad esempio Versace, ne fa degli abbinamenti forti, che indubbiamente non passano inosservati.

A limitare gli accoppiamenti solo la fantasia e la creatività degli stilisti.

guardaroba, righe gonna a righeLe righe nel Guardaroba di Primavera

A farla da padrone, per la moda della prossima primavera, le righe. Sempre presenti nel guardaroba delle donne, per questa stagione potranno occupare molto più spazio.

Per chi ama lo stile punk rock righe bianche e nere.

per chi ama, invece lo stile marinière, che ai tempi miei si diceva marinaro, sempre righe, però bianche e blu.

Missoni fu lo stilista delle righe sui maglioni che ne fecero un’icona della moda.

Ora le righe tornato con prepotenza. Gli abbinamenti che un tempo avremmo definito forse terribili: con righe orizzontali e verticali abbinate, anche oblique adesso vanno di moda. In pantaloni, cappelli, borse, ma anche scarpe e accessori. Qui trovi l’Abito con la gonna a righe ad un costo di nemmeno venti euro!

abito a righe guardaroba di primaveraUn Abito aderente sempre a righe, al costo di meno di dieci euro! Questi due modelli sono molto differenti, ma entrambi molto belli e alla moda.

Scegli quello che meglio si adatta alla tua figura e ti dona di più.

Le geometrie

Quadri, cerchi, triangoli, stelle, per dar vita a tessuti dall’aspetto geometrico, con colori che si intersecano, mi mescolano, si sovrappongono in infinite varianti.

Anche qui una postilla del tutto personale!

Pare vada di moda mixare fantasie e geometrie. Sì, tutto insieme! per dar vita a qualcosa di unico e secondo me, confuso e magari un po’ “troppo”.

Il mio principio

Per valorizzare un capo, o una persona, ci deve essere SOLO una cosa che spicca. Righe, quadrati, pois, colori differenti, fantasie differenti a parere mio creano un’accozzaglia di stili che poco mette in evidenza capi, accessori, o figura.

guardaroba di primavera abito a poisSe parliamo di pois, l’abito qui accanto per me è perfetto! Un colore molto delicato, un modello un po’ retrò che però è sempre alla moda.

Veramente delizioso. L’ho acquistato anche io! Se lo vuoi anche tu lo trovi a questo link.

 

 

 

 

 

 

Per me però troppi mix vanno a discapito di eleganza e stile. Ecco l’ho detto e magari sarai contraria! ma secondo me l’occhio vuole la sua parte, come dicono e come funziona per l’orecchio.

Un suono può essere cacofonico, ma non so come si possa dire per un abbinamento! Non sono il tipo da mixare righe e quadri, o diverse fantasie che non c’entrano l’una con l’altra.

Ti è piaciuto questo articolo sul Guardaroba di Primavera?

Lascia il tuo like e commenta. Segui Il Blog di Alice su FacebookGoogle+, Pinterest, Tumblr, InstagramTwitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment