Quindi avete deciso di trovare un trombamico? Oppure ne avete a disposizione un paio? Scegliere uno scopamico non è cosa da poco.

Ecco alcuni suggerimenti utili, o regole, da chi del trombamico ne ha fatta una filosofia di vita (non io!!!).

Le dieci regole

  1. Come prima cosa, proprio per definizione, il trombamico è un amico disponibile con il quale però non c’è coinvolgimento emotivo. Si tratta solo di sesso. E nonostante lo sappiate entrambi, sempre meglio metterlo bene in chiaro.
  2. Il trombamico può essere una persona che conoscete da tempo con cui c’è un certo affiatamento (amicizia) oppure qualcuno che avete conosciuto da poco, ma vi attira sessualmente.
  3. Per una donna le possibilità sono molte, ma scegliete con oculatezza. Se vi attrae sessualmente siete a cavallo, ma se non lo conoscete soffermatevi un attimo ad analizzarne il carattere. Una volta lasciato si trasformerà in stalker? Oppure è segretamente innamorato di voi? Ha la testa a posto o è leggermente psicotico? Vi farà delle storie? Se non lo conoscete prima sondate il terreno con domande soft per capire che tipo è.
  4. Il trombamico è una persona disponibile al bisogno, così come lo siete voi e quando vi vedete è per fare sesso. Ma proprio nell’ottica della libertà sentimentale, gli incontri sono sporadici, in un certo senso casuali. Non sono appuntamenti a cadenza regolare.
  5. Disponibile lui, disponibile tu. Un po’ per ciascuno, ma niente scenate di gelosia o simili e quando vi incontrate per caso in pubblico comportatevi come due comuni amici. I trombamici non mettono manifesti in piazza. In fondo sono affari e fatti privati. Soprattutto se uno dei due, o entrambi, sono sposati. I rispettivi partner non apprezzerebbero il concetto di trombamico!!
  6. No al raccontare in lungo e in largo la propria vita. No ai racconti tetri e lugubri. Certo si parla, ma in modo leggero e soft, senza pessimismo. In fondo ci si incontra per “sesso terapeutico”, non per dialogare.
  7. Dato che un trombamico potrebbe essere l’amico di letto di più donne è ASSOLUTAMENTE vitale utilizzare protezioni non tanto dal punto di vista della procreazione quanto delle malattie. Utilizzate sempre il preservativo e se lui non vuole… Cambiate trombamico!! È più sicuro.
  8. Igiene e pulizia. Offrite al vostro amico di letto la pulizia e l’igiene del vostro corpo, ma richiedete la medesima cosa. Sempre per essere certi di evitare problemi di salute.
  9. Accertatevi che sia sulla stessa vostra lunghezza d’onda. Potrebbe dar fastidio se fosse un depravato, giusto? Oppure se fosse un bacchettone tutto casa e chiesa!
  10. Ultima, ma non poco importante regola: MAI innamorarsi del trombamico!!!

Ma sarà poi davvero una buona idea quella del trombamico? Voi che ne pensate? E preferireste uno che conoscete poco o un amico di lunga data?

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con le amiche, lascia un like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

3 Comments

  1. Pingback: Vibratore o trombamico, i dilemmi della vita | Il Blog di Alice

  2. Ciao!
    Ho letto il post con un sorriso sulle labbra…dopo averlo trovato per caso mentre scrivevo un post simile 🙂
    E ho preso in prestito l’immagine 🙂 ringraziandoti a fine post.
    Spero passerai a trovarmi 🙂
    Titti Jones

    • Ciao Titti Jones, sono passata a trovarti! Carinissimo il tuo blog!
      Alice

Write A Comment