Possibile che un taglio di capelli o il cambio del colore possa aprire le porte prima chiuse? Ecco cosa è successo a dodici Celeb che hanno dato un taglio ai capelli o ne hanno cambiato il colore!

Il colore dei capelli può davvero influenzare una carriera? E lo stesso si potrebbe dire di un taglio? Non è un segreto per nessuno che noi donne, quando vogliamo cambiare e dare una svolta alla vita diamo un nuovo taglio ai capelli e ci riproponiamo con un nuovo look.

Ecco le dieci celeb che hanno cambiato il colore dei capelli e che grazie a questo hanno visto la loro carriera migliorare notevolmente.

Emma Stone

emma stone nuovo colore capelli

Lei è una buona naturale e ha sempre mantenuto il colore. Fino a quando il produttore Judd Apatow le ha chiesto di cambiare per passare al rosso. Si è letteralmente convertita! Di fatto se la guardiamo con un bel rosso non si può non notare come l’incarnato E il colore degli occhi spicchino molto di più rendendola più “intensa”.

Anche …

Mandy Moore

Mandy Moore nuovo colore capelli

è una bionda naturale che è passata al castano. Sia la Stone che la Moore hanno dichiarato che il nuovo colore ha cambiato loro la vita dando quella marcia in più. Quando tutte si fanno bionde le due attrici sono andate controcorrente e ne è valsa la pena. Con questo colore si sentono molto meglio e visto che la carriera della Moore ne ha beneficiato è intenzionata a indossare questo color cioccolato.

Amy Adams

Amy Adams nuovo colore capelli

Anche lei bionda naturale. Invece del castano ha scelto un rosso che indossa benissimo. Pare che le ragazze bionde vengano etichettate come “stronze” (Parole sue). Il cambio di colore ha fatto si che fosse scelta anche per ruoli femminili dolci e innocenti. la sua carriera ne ha giovato.

Christina Hendricks

Segni particolari: bionda naturale. Anche lei è passata al rosso che porta divinamente. Hai notato che tutte queste attrici che passano a colori più scuri stiano davvero benissimo? Sembrano i loro colori naturali!

La prima volta che la Adams ha colorato i capelli è stato per una ripresa fotografica, su richiesta del fotografo. Non ha più voluto tornare al suo colore naturale.

Deborah Van Woll

Altra bionda naturale che è passata al rosso. Si è tinta i capelli al liceo. Con il colore degli occhi e quello dell’incarnato il rosso sembra proprio naturale su lei e la rende molto più unica e particolare. Ha dichiarato che il rosso le piace molto.

Dita Von Teese

Dita Von Teese nuovo colore capelli

Lo direste mai che è una bruna naturale? Con i capelli neri però è fantastica. Non assomiglia per niente ad una bionda californiana e in questo colore si sente molto più a suo agio. Ha provato anche il rosso, ma scura è decisamente unica.

Gwen Stefani

Lei non è assolutamente una bionda naturale, ma quando al liceo il suo ragazzo l’ha piantata (proprio come dicevamo all’inizio) ha sentito il bisogno di cambiare. Scolorire i capelli e veder decollare la sua carriera  musicale è stato un tutt’uno.

Leighton Meester

Anche lei bionda naturale, si è tinta di castano scuro poi per il colore ha avuto qualche decisione da prendere per una parte che doveva interpretare.

Olivia Wilde

Bionda naturale ha dichiarato che da quando si è tinta i capelli di color castano ha ottenuto ruoli da interpretare più intellettuali. Che in giro ci siano ancora i preconcetti sulle bionde? Evidentemente può essere. Difatti una volta cambiato colore la sua carriera è decollata.

Alyson Hannigan

Bruna naturale aveva difficoltà ad avere dei ruoli così, per partecipare a Buffy, The Vampire Slayer, si è tinta i capelli di rosso per esigenze del creatore della serie. Ha mantenuto quel colore da quel momento in poi.

Il mito: Marylin Monroe

Gli Uomini preferiscono le Bionde era il titolo di un film nel quale era protagonista. L’icona Marylin Monroe però non era bionda naturale. Da mora ha interpretato ruoli in cui era una dolce fanciulla. Una volta cambiato nome e colore di capelli la sua carriera è decollata e le sono state offerte parti in cui faceva la femme fatale.

Lucille Ball

Famosa per I love Lucy, commedia conosciutissima, Lucille Ball è nata bruna. Il colore rosso però le ha portato fortuna facendola diventare una leggenda della commedia.

In conclusione

A volte cambiare il colore dei capelli può davvero proiettarti verso una nuova vita. Spesso il nostro colore naturale non ci rende giustizia e non è insolito che bionde, brune, rosse, decidano di cambiare. Che Dilemmi della Vita, non è vero? Di base non siamo mai contente! Se siamo bionde ci facciamo scure, se siamo scure vorremmo essere bionde!

Come cambiare colore

Ci sono tinture per capelli che durano poco tempo e vanno via in pochi lavaggi. Colori chiari su capelli scuri richiedono a volte che vengano scoloriti quindi prima di fare un intervento drastico sui capelli prova a indossare una parrucca oppure ritaglia una fotografia del tuo viso e utilizza un book che spesso i parrucchieri hanno per vedere come stai con tipi di colori, e tagli, differenti.

Oggi ci sono anche colori, nuance e possibilità che prima non c’erano. Avrai di certo visto teste colorate di rosa, glicine, viola, arancione e… arcobaleni.

Se abiti nella zona di Garbagnate ti posso suggerire il salone Ykena dove personalmente faccio il colore. Le ragazze possono aiutarti nella scelta di taglio e colore. E a proposito di questo salone… stay tuned! Perchè tra pochi giorni ci sarà l’inaugurazione ufficiale.

Ci vediamo lì?

Piaciuto questo articolo? Rimani con noi e nel prossimo alcuni suggerimenti per come far durare di più la piega capelli.

Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+PinterestInstragram Twitter. MI trovi anche su Tumblr. Se ti piacciono i miei articoli condividili con le amiche.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

Stay Tuned con Alice acquistando i romanzi con le sue disavventure.

Li trovi a questo link. C’è anche la guida agli outfit che abbiamo preparato!

 

fonte stylecaster.com

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment