Category

L’Angolo della Motivazione

Category

Essere Positivi è una delle cose che credo siano più importanti nella vita. Perchè? Indubbiamente aiuta. Partire con il piede giusto forse non garantisce il successo, ma almeno fa ben sperare.

Personalmente non amo molto avere a che fare con i Pessimisti. A volte lo sono già io e mi basta!

A parte questo dettaglio, ti sei mai chiesta che differenza ci possa essere tra il Positivismo e il Negativismo?

Essere Positivi

Non significa non sapere che può andar male, non significa nemmeno che non sei consapevole delle possibilità contrarie o che sei totalmente irresponsabile e assurdamente illogica.

No. Significa ben altro.

Significa che se inizia a fare qualcosa non incominci pensando che andrà male. Non inizi pensando che tanto non hai chance. Ed è proprio questo il punto.

Essere Positivi è strettamente legato alla Fiducia in Se Stessi. Se hai fiducia in te sai che puoi, o potresti farcela. Ci provi davvero, fai tutto ciò che è in tuo potere per riuscire.

Non è il luogo comune del “vincere o morire nel tentativo”, che sono solo parole.

La differenza tra un ottimista e un pessimista sta tutta nello stato d’animo. Essere ottimista non ti farà ottenere tutto senza fare niente, ma ti aiuterà a perseguire il tuo scopo senza perdere la speranza e la PERSEVERANZA.

Un ottimista è perseverante. Va avanti. È una specie di bulldozer che procede, avanti tutta, per raggiungere il suo obiettivo.

Un pessimista molla alla prima difficoltà.

Ecco la differenza ed è per questo che dovresti circondarti di ottimisti che ti aiutino a vedere il alto positivo, che siano perseveranti per loro e ti spingano ad esserlo.

Purtroppo il mondo pullula di pessimisti!

La PERSEVERANZA e il credere in se stessi e in ciò che si fa aiutano ad andare avanti verso il cammino che porta al successo (o al raggiungimento di qualsiasi cosa desideriate).

essere positiviQuindi…

ESSERE POSITIVI È LA SOLUZIONE!!
SII POSITIVA!!

E questa è la frase che voglio utilizzare in questo articolo dell’angolo motivazionale:

“Un pessimista vede solo il lato scuro delle nuvole, e si deprime; un filosofo vede entrambi i lati e se ne infischia; un ottimista non vede neanche le nuvole… perché cammina su di esse”, è frase di Leonard Louis Levinson, un famoso scrittore statunitense.

Ti è piaciuto questo articolo sull’Essere Positivi?

Lasciami il tuo like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, InstragramTwitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.

La nuova rubrica del mio blog si chiama L’Angolo motivazionale e vuole essere uno spazio dove trovano forma pensieri, idee, citazioni, frasi che possano essere, appunto, motivazionali.

Perchè l’Angolo Motivazionale

Hai letto i miei romanzi autobiografici? Nooooo! Orrore! Dovresti farlo al più presto! Scherzi a parte, tra pagine puoi trovare i motivi per i quali ho deciso per questa rubrica.

Vivere non è così facile. Se vogliamo citare le parole di Bella in Twilight: “la morte è facile, la vita è più difficile”.

bella ospedale angolo motivazionale

Lo penso davvero. Quante volte siamo alle prese con le nostre insicurezze? Quante volte vorremmo osare, ma non lo facciamo? Quante volte avremmo bisogno di un incoraggiamento che non arriva?

Diverse volte ho pensato che mi sarebbe piaciuto sentire l’appoggio di chi mi era più caro. E se devo essere sincera… a volte è arrivato a volte no. Più no che si, se proprio vogliamo dirlo.

Quindi?

Mi sono detta che “la migliore amica di me stessa sono io”. Proprio così! Tutto deve partire da me, ma io mi sentivo spesso insicura, per non dire incerta e molto spesso perdente.

Il Pensiero Positivo mi è sempre sembrato una gran bella cosa, però difficile da attuare da soli, per conto proprio.

L’Angolo Motivazionale vuole essere un luogo per me, per i miei pensieri, ma anche per voi, per le vostre difficoltà.

Non che io abbia la soluzione per tutto. Ci vorrebbe una bacchetta magica che purtroppo non mi hanno fornito. Però mi hanno dato le dita!!!! Ovvero la possibilità di schiacciare sui tasti del portatile per dar vita a parole, frasi, discorsi che possano aiutare me stessa e voi.

scrivere angolo motivazionale

Sapevate che scrivere è terapeutico? Che aiuta a sentirsi meglio? Tenere un diario può risolvere lo stress, o perlomeno farlo diventare meno pesante.

Inoltre tenere per sé tutti i propri pensieri fa sentire come una “pentola di fagioli“, così diceva mia mamma, sul punto di esplodere.

Una valvola di sfogo, come nella pentola a pressione, aiuta ad espellere il vapore di troppo.

Un Angolo Motivazionale è un’idea che nasce dal bisogno di trovare punti di riferimento, punti di accordo, realtà in comune, perché se è vero che l’unione fa la forza, una parola gentile, uno sguardo amichevole, due parole lette, possono aiutare a sentirsi meno soli, meno infelici, meno spaventati.

Ecco quindi che, in questa rubrica, posterò articoli motivazionali, idee, frasi celebri che possano spingerci e motivarci a fare di più, a dare il meglio, invece che a tirarci indietro.

Mi sembra una bella idea, e a voi?

Scrivetemi! Mi fa sempre piacere. Comunicare è una parte importante della vita e se viviamo, non cerchiamo forse di vivere una vita migliore? Più felice? Più appagante?

Quindi mi raccomando, non perdetevi i prossimi post motivazionali e se avete qualche suggerimento, idea, consiglio, cosa da dire qui scriviallaredazione@gmail.com potete inviarli!

Ti è piaciuto questo articolo sull’Angolo Motivazionale?

Lasciami il tuo like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

 

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.