Ne hai già sentito parlare? Sembra che la moda squiggly sia il trend del momento. Se non ne hai ancora sentito parlare leggi l’articolo. Ti spiego cos’è.

I trend nascono e muoiono, spesso con le stagioni o la moda. È un processo naturale. A volte ci sono classici intramontabili, quelli che chiamiamo evergreen, che ci accompagnano da sempre.

Altre volte, invece, le mode nascono, vengono “consumate” e poi dimenticate. In questo periodo sembra che la moda del momento, nell’ambito del make up sia quella che si chiama “squiggly“. Vediamo di cosa si tratta.

La moda Squiggly e le squiggly lips

Come puoi dedurre facilmente, questo è un termine inglese. Deriva da “squiggle” che letteralmente significa scarabocchio.  Lips è la traduzione di labbra.

Con le fotografie che trovi nel post ti fai un’idea di come è questa moda e anche del perché del nome. In effetti se vogliamo, la moda squiggly può essere paragonata ad uno scarabocchio che fai con il trucco.

squiggly lips squiggly make up

Se fino a ieri la moda richiedeva di tracciare una bella linea precisa sul contorno labbra, se le sopracciglia dovevano essere ben delineate, in questo nuovo modo di truccarsi non è più così.

Il make up cambia. Il viso diventa una tela sulla quale con il make up vengono disegnate piccole onde che cambiano e trasfigurano il volto e i lineamenti. Dal mio punto di vista questo modo inusuale di utilizzare il make up fa sembrare le ragazze simili ad elfi, a fatine e dona un aspetto un po’ fantasy.

Probabilmente siete tutte molto giovani e non ricordate Maya della serie tv Spazio 1999. Era un’aliena e aveva le sopracciglia formate da piccoli cerchi. La trovavo affascinante e insolita.

Potremmo dire quindi che il suo make up di scena è il precursore dello Squiggly make up di oggi.

Come si realizza

Il contorno viene disegnato da matite, in genere in due tonalità differenti. Poi si utilizza il prodotto per le labbra riempiendo anche le zone di pelle che fanno parte del disegno, ma non sono più labbra, in modo che non si veda la differenza. Il risultato è sorprendente.

Viene utilizzata la stessa tecnica anche per disegnare le sopracciglia.

In alcuni casi però questa nuova tendenza viene un po’ esasperata e da vita a make che personalmente trovo brutti e graffianti. Nel senso che rendono il viso una tavolozza confusa di colori e linee e una ragazza somiglia più ad un pagliaccio che ad altro.

Ho inserito questo post nella rubrica Dilemmi della Vita perché questa nuova tendenza mi sconcerta proprio e non so io personalmente la proverei su di me. Mi sentirei un po’ a disagio. Tu invece che ne pensi? La utilizzeresti mai su di te la Squiggly make up? Ti faresti le squiggly lips? Lascia un commento e fammi sapere! Sono curiosa di sapere cosa ne pensate!

Un abbraccio Alice!

Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+PinterestInstragram Twitter. MI trovi anche su Tumblr. Se ti piacciono i miei articoli condividili con le amiche.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

 

 

 

 

photo credits di copertina markiemeghan

photo credits nel post TheHealthSiteHERTRAVELOGUE.COM e Diply

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

1 Comment

  1. Non ne avevo mai sentito parlare! Hanno davvero una forma curiosa. Anche simpatica, ma io non me le farei mai!!

Write A Comment