Ci sono Aziende Italiane che sono vere eccellenze e aziende in cui arrivi e, lavoro a parte, trovi qualcosa che ti stupisce e ti lascia a bocca a aperta. Parlo dell’ingresso della Ratti, curiose? 

La Ratti è un’azienda storica in provincia di Como dove per lavoro sono andata a vedere de foulard e sciarpe. All’ingresso ci hanno dato un badge sapete che li adoro? e li conservo tutti, ma questo era da restituire in reception.

Peccato. In compenso però, dopo aver visto il muro, ci ho rinunciato volentieri e ho chiesto di poter scattare qualche foto.

Aziende italiane
Aziende italiane

Sapete cosa sono le “cose” che vedete? Vecchi stampi recuperati. Con quegli stampi veniva appunto stampata la seta. Ogni stampo ha un disegno e provengono non solo dalla stessa azienda, ma anche da altre.

Stavano per essere gettati via e ora decorano l’intera parete e rappresentano una sorta di “museo”, il ricordo del passato italiano di tessitura e di produttori di materiali pregiati.

Aziende italiane
Aziende italiane

Sono rimasta affascinata a guardare il muro, poi ho scattato fotografie come una giapponese, o cinese, sapete che fotografano qualunque cosa, vero?

Ho pensato di condividere con voi questo muro. Trovo l’idea originale e anche “conservativa”. In fondo è stata fissata la storia della tessitura, della stampa, un piccolo pezzettino di passato italiano, o meglio comasco.

A volte ci si dimentica di come andavano le cose in passato, di quanto era diverso lavorare e produrre, di come la modernità abbia facilitato tanti compiti, prima pesantissimi e lunghi.
Basti pensare a come si dovevano comporre le pagine dei giornali, lettera per lettera.

Trovo che conservare pezzetti di storia, e di arte, perchè si tratta anche di questo e di esperienza, non possa che fare bene e dare un senso di continuità, ma a parte questo, non so voi, io rimango sempre affascinata da tutto ciò che riguarda la moda.

Mi piace scoprire anche come nascono le cose, come si sono evolute.

Aziende italiane
Aziende italiane

Sono curiosa di natura, voi no?

 

PS. se leggere le mie disavventure ti diverte diventa fan della pagina in FacebookGoogle+. Segui le bacheche su Pinterest, Instragram e i tweet su Twitter. Ehh se vuoi, con questo link puoi entrare in Tsù, il primo social che ti paga per condividere! Condividi anche gli articoli con le amiche, grazie di cuore!

E non dimenticare di acquistare il mio libro e se posso osare… lasciami anche un commento (e speriamo sia positivo!)

[biginfobox textcolor=”#ffffff” title=”Le disavventure di Alice” href=”http://www.amazon.it/disavventure-Alice-Assunzione-Determinato-ebook/dp/B00EYCEZHY” button_title=”Il mio romanzo”]Acquista il libro ora! Esilarante, divertente, irriverente.[/biginfobox]

photo credits | marina galatioto

Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment