Nella prima puntata del racconto chick lit Alice è alla ricerca di un lavoro e, contrariamente alle aspettative, viene chiamata alla Mainini Holding per un colloquio con il direttore del personale, uomo giovane e affascinante.

Ancor più incredibile Alice, grazie ad un intervento “dalle sfere alte” viene assunta a tempo determinato, ma la paura di perdere il lavoro, di fare brutta figura e non essere all’altezza le faranno combinare non pochi guai.

L’incubo del licenziamento incombe, tra scarpe scomode, una quasi caduta, incidenti di percorso e batticuori Alice affronterà i suoi primi giorni sul nuovo posto di lavoro, non credendo alla sua “fortuna”.

Pubblicato inizialmente a puntate da un editore tedesco con cui Alice e io abbiamo avuto un’esperienza ahimè da dimenticare, questo genere si chiama chick lit proprio perchè è una letteratura leggera e divertente, dove ai protagonisti capitano cose incredibilmente sciocche ed esilaranti, come ad esempio versare il caffè sugli abiti del titolare, far cadere la borsetta dalla quale esce un assorbente impacchettato, perdere le scarpe e quant’altro.

Non rinunciate a leggere le avventure di Alice nel mondo della moda. La Mainini è una vera realtà. Negli anni scorsi ha presentato le sue collezioni alle più famose sfilate di Milano. Alcuni capi, descritti nei racconti, sono in vendita.

Sono capi unici e preziosi, realizzati con tessuti pregiati, per questo hanno un costo, ma l’idea di indossare qualcosa di cui si parla in racconto è curiosa e divertente come può esserlo la vita di Alice.

Naturalmente chi scrive, cioè io, è di parte. Alice è uno dei miei personaggi preferiti. È allegra, solare, combina guai, però le persone non riescono a volerle male. È troppo anomala, esce dagli schemi. Per questo è particolare. Lavorare alla maison è il suo sogno, riuscirà a non perderlo?

Acquista subito il primo romanzo del serial!!! Assunzione a Tempo Determinato e scrivimi i tuoi commenti…

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Lasciami il tuo like e commenta. Segui Il Blog di Alice su Facebook e Google+, Pinterest, Instragram e Twitter.

Per qualsiasi informazione, curiosità e richiesta scrivimi in redazione (scriviallaredazione@gmail.com) ti risponderò nel più breve tempo possibile.

P.S.

Leggi le mie avventure, scarica il romanzo in formato ebook da qui: Le disavventure di Alice. Leggilo d’un fiato perché tra poco uscirà il seguito.


Author

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Write A Comment